• Ponte Sant'angelo

Chiesa Metodista di Ponte Sant'angelo

Roma, Italia

L'edificio era originariamente di proprietà dei frati di San Celso, ma fu acquistato dalla Chiesa Libera Italiana e dedicato a luogo di culto protestante da Alessandro Gavazzi, cappellano protestante di Garibaldi, il 18 marzo 1877. A quel tempo l'edificio ospitava non solo il santuario di culto, ma anche un collegio teologico, scuole elementari e medie e una biblioteca. Mentre Gavazzi dirigeva il collegio teologico, Ludovico Conti serviva come parroco alla congregazione. Le scuole, che hanno occupato parte della costruzione, hanno ospitato 3.521 alunni nel 1904, ma la scuola media chiuse nel 1907 e la scuola elementare nel 1912. Nel settembre dello stesso anno anche la chiesa stessa chiuse. Queste chiusure sono state a seguito di razionalizzazioni dopo l'unione della chiesa libera italiana con la Chiesa Metodista italiana nel 1905.

Tuttavia, nel 1919 il ministro sovrintendente metodista, l'Ingelse Rev Edgar Braford, ha deciso di riaprire la chiesa in questo sito strategico. La chiesa fu poi ristrutturata nella forma attuale nel 1934 sotto la guida del pastore Emanuele Sbaffi.

Date dell'evento

  • Opera Gala di Capodanno
pagina 1 / 1 1

Indirizzo

Chiesa Metodista di Ponte Sant'angelo
Piazza di Ponte Sant'Angelo, 68
00186 Roma
Italia
Vedi su Google Maps

Transport

La Chiesa si trova di fronte all'estremità del Ponte Sant'Angelo, dalla parte opposta del famoso castello Sant'Angelo

Seating Information

Main Hall, 100 Posti