Lo spettacolo

In questo attesissimo concerto, ascoltate i suoni melliflui della musica classica di Bartók, Lutoslawski e Mieczysław Karłowicz nella preziosa Konzerthaus di Berlino, famosa in tutto il mondo.

Nel 2013, nella città portuale polacca di Szczecin, già Stettino, è stata fondata l'Orchestra Giovanile Internazionale Lutosławski in memoria dell'illustre compositore Witold Lutosławski, in occasione del 100° anniversario della sua nascita. L'opera del compositore è quindi oggetto di particolare attenzione in questa accademia estiva, che accoglie a Stettino studenti provenienti dalla Polonia e da tutta Europa — quest'anno con il suo emozionante Concerto per violoncello, eseguito dal vincitore del Premio Lutosławski 2007 Marcin Zdunik. Il concerto, che segna la prima volta che l'Orchestra Giovanile Internazionale Lutosławski si esibisce a uno Young Euro Classic, inizia con un altro compositore polacco molto poco conosciuto in Germania, Mieczysław Karłowicz. La melodica ouverture orchestrale Bianca da Molena fu addirittura scritta durante il suo periodo berlinese, nel 1900! Dopo l'intervallo, l'orchestra, guidata dal direttore azero Ayyub Guliyev, ha raccolto la sfida del Concerto per orchestra di Bela Bartok. Creato come ultima opera importante del compositore emigrato negli Stati Uniti, offre, come suggerisce il nome, ai vari gruppi orchestrali un'eccellente opportunità di mostrare il proprio talento.

Gift card