Trusted Shops badge
  • (c) Opera e Lirica Srls
    © Opera e Lirica Srls

Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi alla Chiesa Evangelica Metodista

Roma, Chiesa Evangelica Metodista — Main Hall

Libera scelta dei posti  1 h 30 min  Biglietto elettronico istantaneo Dona un Buono Regalo

Seleziona i biglietti

Totale
$ 59

Lo spettacolo

Immergetevi nella bellezza senza tempo del celebre capolavoro di Antonio Vivaldi, "Le quattro stagioni", alla Chiesa Evangelica Metodista. Questo concerto accattivante è una porta d'accesso alle armonie ipnotiche e alle incantevoli melodie dell'epoca barocca.

A differenza di altri compositori del periodo barocco, le "Quattro Stagioni" di Vivaldi offrono un'impareggiabile rappresentazione degli umori mutevoli di ogni stagione. La sua rappresentazione precisa e vivida della meraviglia della natura è una testimonianza del fascino dell'epoca per il mondo naturale. Attraverso le sue composizioni, l'opera di Vivaldi trasporta gli ascoltatori indietro nel tempo.

La musica de "Le quattro stagioni" non stupisce solo per la sua straordinaria rappresentazione della natura, ma anche per il suo linguaggio musicale unico. Le melodie non convenzionali, i ritmi accentuati e le armonie di Vivaldi creano un senso di stupore e meraviglia. La composizione consente un'esperienza musicale più fluida ed espressiva, dando vita alla storia di ogni stagione.

L'approccio innovativo di Vivaldi alla musica racchiude perfettamente l'essenza dell'epoca barocca. Dall'allegro cinguettio degli uccelli primaverili agli intensi temporali estivi, dai suoni delle volpi in fuga in autunno alla pioggia gelida dell'inverno, la sua musica ritrae vividamente la bellezza e il dramma della natura. Questa magnifica opera d'arte coinvolge attivamente il pubblico nella rapida successione degli eventi.

La Chiesa Evangelica Metodista è testimone della potenza evocativa de "Le quattro stagioni" di Vivaldi. Questo rivoluzionario esempio di musica barocca italiana, eseguito dal quintetto d'archi e dal clavicembalo dell'Accademia Opera e Lirica, vi lascerà sicuramente affascinati.

CHIESA EVANGELICA METODISTA
Situata nel cuore di Roma, a pochi passi da Via Nazionale e Porta Pia, la bellissima Chiesa Evangelica Metodista funge sia da chiesa che da sala da concerto. Costruita nel 1895, l'edificio presenta all'esterno uno stile cinquecentesco, con pareti a bugnato, alte lesene ad ogni piano e bifore al piano terra. Il portale d'ingresso, ornato da una cancellata, si affaccia su via XX Settembre ed è coronato da un timpano sorretto da colonne.

L'interno della chiesa è a pianta rettangolare con una galleria femminile a ferro di cavallo e un soffitto ornato da motivi circolari incastonati in pannelli. Pilastri laterali in stile corinzio, poggianti su un'alta base, scandiscono lo spazio, insieme a bifore rotonde. L'organo a canne, costruito da Carlo Vegezzi‐Bossi nel 1895 ed elettrificato nel 1980, vanta 13 registri su due manuali e pedale.

Nel 1924, Paolo Paschetto adornò le pareti della chiesa con splendide vetrate interne, con temi e simboli della tradizione iconografica cristiana. Il cristogramma, la colomba, il giglio, l'agnello, la lampada, la palma, il pavone e la nave sono solo alcuni esempi. Inoltre, il pulpito, costruito nel 1930, aggiunge un ulteriore splendore visivo a questo luogo straordinario.

Programma

  • Antonio Vivaldi – Concerto F XI No.4 in A Major
  • Antonio Vivaldi – Concerto “La Rustica” RV 151 in G Major
  • Antonio Vivaldi – Concerto RV 127 in D Minor
  • Antonio Vivaldi – Le Quattro Stagioni – Violin Concerto in E major, RV 269, op. 8, no. 1, 'Spring', from 'The Four Seasons'
  • Antonio Vivaldi – Le Quattro Stagioni – Violin Concerto in G minor, RV 315, op. 8, no. 2, 'Summer', from 'The Four Seasons'
  • Antonio Vivaldi – Le Quattro Stagioni – Violin Concerto in F major, RV 293, op. 8, no. 3, 'Autumn', from 'The Four Seasons'
  • Antonio Vivaldi – Le Quattro Stagioni – Violin Concerto in F minor, RV 297, op. 8, no. 4, 'Winter', from 'The Four Seasons'
Il programma può essere soggetto a variazioni

Cast/Produzione

Primo violino: Elvin Dhimitri
Quintetto d'archi
Clavicembalo

Antonio Vivaldi

Antonio Vivaldi è entrato nella storia come creatore del genere concertistico strumentale e padre della musica orchestrale. Nacque a Venezia il 4 marzo 1678. Vivaldi era un bambino debole e malato di asma, ma ciò non gli impedì di dedicarsi completamente alla musica. Suo padre, Giovanni Batista, violinista professionista, insegnò al figlio maggiore Antonio a suonare il violino. Con il padre il giovane Antonio incontrò i migliori musicisti di Venezia dell'epoca e tenne concerti nelle chiese locali. Ha lavorato anche come insegnante di violino e successivamente come direttore musicale all'orfanotrofio Ospedalle della Pietà. Nel frattempo compose concerti, opere sacre e musica vocale e nel 1713 ottenne grandi riconoscimenti con la sua musica corale sacra. Vivaldi rimase affascinato dal mondo dell'opera e lavorò sia come compositore d'opera che come impresario al Teatro San Angelo. Nel 1717 ottenne una posizione di prestigio presso la corte del principe di Manua come direttore di musica profana e vi lavorò fino al 1720 circa. In quel periodo compose il suo capolavoro di fama mondiale Le quattro stagioni. Negli anni 1730 la sua carriera diminuì quando la sua musica divenne fuori moda e il grande compositore morì in povertà. Sono occorsi due secoli per riscoprire e rivalutare la musica di Vivaldi, sepolta nell'oblio dopo la sua morte. All'inizio del XX secolo furono trovate molte opere prima sconosciute che catturarono immediatamente i cuori degli amanti della musica.

Recensioni clienti

5.0 di 5

  • Marcello C, Italia

    mar 2024

    Ottima performance e bravissimi interpreti. Panche scomode.

Mostra di più mostra meno

Indirizzo

Chiesa Evangelica Metodista, Via XX Settembre 122 c, Roma, Italia — Google Maps

Gift card