Giulio Cesare de Händel al Palau de la Música Catalana

Barcellona, Palau de la Música Catalana — Concert Hall

I posti migliori  Biglietto elettronico istantaneo Dona un Buono Regalo

Seleziona i biglietti

Totale
105

Lo spettacolo

Vivi l'opera come mai prima d'ora in questa sorprendente performance di capolavori di Händel al notevole Palau de la Música Catalana di Barcellona.

Georg Friedrich Händel


Un soggetto inglese con origini tedesche, Georg Handel fu veramente un pioniere musicale, combinando le tradizioni musicali di compositori inglesi, italiani e tedeschi. Nacque nel 1685 a Halle, in Germania, in una famiglia molto religiosa e conservatrice. Suo padre sognava che suo figlio diventasse un avvocato e non avrebbe permesso al giovane Georg di suonare strumenti musicali in casa. Ma il duca Johann Adolf lo sentì casualmente suonare nella cappella e convinse il padre di Georg a permettere al figlio di ricevere un'educazione musicale. Così, Handel divenne allievo del famoso organista e compositore Friedrich Zachow.

Il primo successo arrivò per Handel nel 1705 quando si trasferì ad Amburgo e mise in scena le sue due opere prime, Almira e Nero, nella Oper am Gänsemarkt. Almira divenne immediatamente un punto culminante del teatro e fu eseguita circa 20 volte. L'anno successivo Handel si trasferì in Italia, dove ricevette grandi consensi e fu messo allo stesso livello dei rinomati compositori italiani dell'epoca. Nel 1710 Handel si recò a Londra dove più tardi decise di stabilirsi. Lì scrisse un pezzo sacro corale 'Te Deum' che fu suonato nella Cattedrale di San Paolo alla cerimonia dedicata alla firma del Trattato di Utrecht. Da quel momento in poi divenne il principale compositore d'Inghilterra, dato che il paese non aveva compositori nativi di rilievo. La sua opera si concentrò principalmente sulle opere, ma dal 1730 il genere dell'opera italiana cessò di essere popolare e il successo di Handel diminuì. Durante gli ultimi anni della sua vita fino alla sua morte nel 1759 compose principalmente oratori, incluso il suo famoso e magnifico Messiah.

Programma

  • Händel, Georg Friedrich – Giulio Cesare in Egitto (opera in three acts)
Il programma può essere soggetto a variazioni

Artisti

Ensemble: Forma Antiqva
Soprano: Sampson, Carolyn
Direttore: Zapico, Aarón
Mezzosoprano: Beaumont, Maite
Contralto: Summers, Hilary
Controtenore: Lowrey, Christopher
Controtenore: Derri, Konstantin

Indirizzo

Palau de la Música Catalana, c/ Palau de la Música, 4‐6, Barcellona, Spagna — Google Maps

Gift card