Kavakos, Leonidas

Leonidas Kavakos, © Photo: Marco Borggeve

Che il greco Leonidas Kavakos, virtuoso del violino, avesse un dono raro, era evidente sin dagli inizi. Nato in una famiglia di musicisti, ha preso in mano il suo strumento all'età di cinque anni. A 18 era pronto per il debutto al festival di Atene del 1984. Un anno dopo è stato il più giovane partecipante sino ad oggi a vincere la prestigiosa Sibelius Competition, una chiave di volta nella sua carriera che ha reso il suo nome noto al pubblico internazionale. Kavakos ha registrato diversi album e si è esibito, acclamato dalla critica, in tutto il mondo, a fianco di ensemble rinomate come i Berlin Philharmoniker, la London Symphony Orchestra e la Gewandhausorchester Leipzig. E' noto soprattutto per le sue raffinate interpretazioni delle sonate per violino di Beethoven.

pagina 1 / 1 1