Lo spettacolo

Godetevi lo spettacolo quando l'iconica produzione di Franco Zeffirelli dell'Aida di Verdi sale ancora una volta sul palcoscenico dell'Arena di Verona.

L'antico Egitto viene fornito con uno sfondo contemporaneo dall'arena di epoca romana, mentre l'immensa partitura di Verdi, sia lirica che drammatica, si svolge fino alla sua tragica fine.

L'Aida è un'opera in quattro atti composta da Giuseppe Verdi, su libretto di Antonio Ghislanzoni.

Atto 1: Ramfis, Gran Sacerdote d'Egitto, dice a Radamès che la guerra con gli Etiopi sembra inevitabile. Radamès spera di essere scelto come comandante egiziano, sognando sia la vittoria che Aida, la schiava etiope, di cui è segretamente innamorato. Aida, che ricambia l'amore di Radamès, è la figlia del re etiope Amonasro, identità nascosta ai suoi rapitori egiziani.

Entra Amneris, la figlia del faraone. Anche lei ama Radamès, ma teme che Aida possa essere la sua rivale. Il faraone entra, con il sommo sacerdote e tutta la corte, alla notizia che gli etiopi stanno marciando su Tebe. Il re dichiara guerra e proclama Radamès capo dell'esercito.

Rimasta sola, Aida è combattuta tra l'amore per suo padre, il suo paese e Radamès.

Radamès viene insediato come comandante in capo. Gli egiziani pregano per la vittoria e la protezione dei loro guerrieri.

Atto 2: la vittoria di Radamès viene celebrata, ma Amneris dubita dell'amore di Radamès e sospetta che Aida sia innamorata di lui. Quando Aida entra nella camera, Amneris mente, dicendole che Radamès è morto nella battaglia. Sconvolta e addolorata, Aida confessa il suo amore per Radamès. Amneris si infuria e giura vendetta su Aida.

Radamès ritorna e le truppe marciano in trionfo nella città. Il faraone dichiara che Radamès può avere tutto ciò che desidera. I prigionieri etiopi sono condotti sul palco in catene, tra cui il re Amonasro. Amonasro proclama agli egiziani che il re etiope è stato ucciso in battaglia, e i prigionieri supplicano il re egiziano di avere pietà, ma Ramfis e i sacerdoti egiziani chiedono la morte dei prigionieri. Rivendicando la ricompensa promessa dal re, Radamès chiede pietà per i prigionieri. Il re esaudisce il desiderio di Radamès, dichiarando che Radamès sarà il successore del re e sposerà Amneris. Aida e Amonasro rimarranno in ostaggio per assicurarsi che gli Etiopi non vendichino la loro sconfitta.

Atto 3: alla vigilia del matrimonio di Amneris e Radamès, Aida aspetta fuori dal Tempio di Iside per incontrare Radamès. Amonasro appare e ordina ad Aida di scoprire la posizione dell'esercito egiziano. Aida accetta con riluttanza.

Amonasro si nasconde dietro una roccia e ascolta Aida e Radamès. Radamès giura che sposerà Aida e Aida lo convince a fuggire con lei. Radamès suggerisce un percorso sicuro, rivelando la posizione del suo esercito. Amonasro esce dal nascondiglio e rivela la sua identità. Radamès si rende conto di aver involontariamente rivelato un segreto militare cruciale al nemico.

Amneris e Ramfis lasciano il tempio e chiamano le guardie imperiali. Amonasro estrae un pugnale, ma Radamès lo disarma. Ordinando ad Amonasro di fuggire con Aida, Radamès si consegna alle guardie imperiali, che lo arrestano come traditore.

Atto 4:Amneris chiede alla guardia di portarle Radamès, e gli chiede di negare le accuse, ma lui si rifiuta. Ramfis recita le accuse, Radamès si rifiuta di difendersi e viene condannato a morte. Amneris protesta che Radamès è innocente e implora pietà, ma viene condannato ad essere sepolto vivo.

Radamès è stato rinchiuso in una volta buia. Sente un rumore e poi vede Aida, che si è nascosta nel caveau per morire con Radamès. I due accettano il loro terribile destino e danno l'addio alla Terra e ai suoi dolori. Sopra la volta, Amneris piange e prega la dea Iside. Gli amanti muoiono l'uno nelle braccia dell'altro mentre i sacerdoti, fuori scena, pregano il dio Ftha.
'

Cast/Produzione

IL RE
Sava Vemić 18, 23 June 03 July
Romano Dal Zovo 08, 16 July 05, 21, 28 August 04 September
Simon Lim 24, 28 July

AIDA
Liudmyla Monastyrska 18, 23 June 03 July 28 August 04 September
Anna Netrebko 08, 16, 28 July
Monica Conesa 24 July
Latonia Moore 05 August
Maria Teresa Leva 21 August

AMNERIS
Ekaterina Semenchuk 18, 23 June
Clémentine Margaine 03, 08 July
Anna Maria Chiuri 16, 24 July
Olesya Petrova 28 July 05, 21, 28 August 04 September

RADAMÈS
Murat Karahan 18, 23 June 24 July
Yusif Eyvazov 03, 08, 16, 28 July
Jorge de Leòn 05 August
Samuele Simoncini 21, 28 August
Fabio Sartori 04 September

RAMFIS
Ferruccio Furlanetto 18, 23 June
Gunther Groissböck 03, 08 July
Rafał Siwek 16, 24, 28 July
Michele Pertusi 05 August
Abramo Rosalen 21, 28 August

AMONASRO
Roman Burdenko 18, 23 June
Sebastian Catana 03, 24 July 21, 28 August
Ambrogio Maestri 08, 16 July
Amartuvshin Enkhbat 28 July 05 August 04 September

UN MESSAGGERO
Carlo Bosi 18, 23 June 05, 21 August
Riccardo Rados 03, 08 July 28 August 04 September
Francesco Pittari 16, 24, 28 July
Riccardo Zanellato 04 September

SACERDOTESSA
Francesca Maionchi 18, 23 June 03, 08, 16 July
Yao Bohui 24, 28 July 05, 21, 28 August 04 September

Direttore
Daniel Oren (18, 23/6 – 3/7 – 5, 21, 28/8 – 4/9)
Marco Armiliato (8, 16, 24, 28/7)
Regia e Scene
Franco Zeffirelli
Costumi
Anna Anni
Coreografia
Vladimir Vasiliev

Recensioni clienti

4.6 di 5

  • ana maria l, Venezuela

    lug 2022

    Excelent , singers,corrography, the place. I will never forget it

  • Dávid G, Hungary

    set 2019

    It was fantastic, professional organization and lecture

  • Eamonn D, Ireland

    set 2019

    Stunning Experience

  • Hazel O, United Kingdom

    set 2019

    Wonderful in every way!!

  • Astrid R, Australia

    set 2019

    Amazing — WOW what an experience — easy entry‐ we’ll organise — sound and visuals absolutely magnificent.

  • Judit S, Hungary

    set 2019

    Imposing spectacle,high quality singers /especially the two ladies/and musicians,amazing atmosphere!

  • Harald B, Österreich

    set 2019

    Mega Event echt beeindruckend top organisiert tolle Plätze gute Akustik

  • Fatma Sibel O, Turkey

    ago 2019

    I admired the performance

  • Ray M, United Kingdom

    ago 2019

    This was a fantastic event and worth every Cent. The production was amazing, the sets brilliant and the organisation first class with easy entry and exit from the Arena. It was hard to believe that four hours could slip past so quickly. Well done.

  • Frank d, Netherlands

    ago 2019

    Very impressive!

  • Nicolina G, Deutschland

    ago 2019

    🎼Tolle Atmosphäre 🎼

  • Dominic R, United Kingdom

    lug 2019

    It was wonderful. The music and theatrical staging were inspiring.

  • Niamh C, Ireland

    lug 2019

    Absolutely brilliant production of Aida, truly captivating staging and wonderful performers.

  • Marie U, France

    lug 2019

    Parfait bon emplacement des places une soirée fabuleuse

  • SUMIO N, 日本

    lug 2019

    とてもいいお席で良かったです

  • Philippe T, France

    lug 2019

    La durée est longue, donc une fin trop tardive. L'idéal est de débuter à 20h

  • René N, France

    lug 2019

    Bonjour Très beau spectacle, décors fabuleux, comédiens talentueux très bonne ambiance j'y retournerai pour voir un autre spectacle merci;

  • Dr. Friedrich G, Deutschland

    lug 2019

    Extrem gute Aufführung. Sowohl was Bühnenbild und Choreographie betrifft, als auch die Leistung der Sänger und des Orchesters. Ein großartiges Erlebnis

  • Amanda D, Ireland

    lug 2019

    It was fantastic it was well done it was easy to get to our seat we had no problems it was wonderful

  • MASAMI K, 日本

    giu 2019

    会場に入るまではとても心配していましたが、スムーズに入場できました。スタッフも親切でお天気にも恵まれアイーダを楽しく感動して見ることが出来ました。

  • Dick S, Netherlands

    giu 2019

    Total experience very worthwhile

  • johan f, United Kingdom

    giu 2019

    superbly sublime

  • RODOLFO S, Chile

    giu 2019

    Unforgatable has been at 700 presentation of Aida at Verona Arena

Mostra di più mostra meno
Gift card