Lo spettacolo

Godetevi i grandi interpreti del Bologna Festival.

Da qualche tempo la 'scoperta' filologica dell'ottavino per violoncello ha permesso a Mario Brunello di esplorare il repertorio barocco in modo nuovo e sorprendente. Insieme all'Accademia dell'Annunciata di Riccardo Doni, ensemble di rara eccellenza stilistica, Brunello attraversa il pianeta Tartini toccando autori da riscoprire come Vandini, Moretto e Meneghini.

Gift card