Mozart Matinée, Hans Graf: Festival di Salisburgo

Hans Graf, © Photo: Lev Berenshteyn

There are currently no dates available for this event.

Godetevi questo spettacolo pomeridiano su Mozart per celebrare il novantesimo compleanno di Gerhard Wimberger con il Bachchor di Salisburgo e l'Orchestra Mozarteum di Salisburgo al Festival di Salisburgo.

Spettacoli pomeridiani su Mozart - Orchestra del Mozarteum di Salisburgo
Per decenni gli spettacoli pomeridiani su Mozart nei weekend del Festival sono stati una leggenda. Per l'estate 2013 è prevista una selezione di direttori e solisti di spicco che si esibiranno in sette programmi pomeridiani scelti con cura, per mettere in risalto i rapporti tra Mozart e altri due rappresentati della Scuola Classica Viennese -- Haydn e Beethoven, ma anche per creare un dialogo contemporaneo tra Mozart e i compositori del nostro tempo. I programmi rispecchiano gli obiettivi drammaturgici della programmazione concertistica complessiva del Festival. I primi due spettacoli pomeridiani, diretti da Thomas Hengelbrock e Adam Fischer, formano parte della Ouverture spirituelle. Jörg Widman è il solista nell'opera tarda di Mozart, Concerto per clarinetto. Thomas Hengelbrock affianca il Requiem di Mozart con il Requiem per Archi di Takemitsu, dando il primo importante contributo al nucleo d'interesse di quest'anno, ossia il Giappone, nella serie Salisburgo contemporanea. Ingo Metzmacher propone un incontro affascinante, cobinando la Deutsche Tänze di Mozart, le Danses concertantes di Stravinsky e le Ragtime Dances di Charles Ives. Rudolf Buchbinder eseguirà i Concerti per pianoforte K. 482 e 488, per i quali Mozart richiese i clarinetti nell'orchestra, e il primo concerto di Mozart in chiave minore, K. 466, come primus inter pares, dirigendo la Mozarteum Orchestra dal pianoforte. Con John Eliot Gardiner alla bacchetta sarà eseguito l'oratorio di Handel Das Alexander-Fest, un'ode a Santa Cecilia, santa patrona della musica da chiesa, con orchestrazione di Mozart. Il programma dell'ultimo spettacolo pomeridiano è strettamente connesso alla storia del Festival, essendo dedicato al compositore Gerhard Wimberger, a lungo membro della direzione del Festival di Salisburgo, in occasione del suo 90mo compleanno: Hans Graf dirige la prima mondiale della Passione-Giordano Bruno per baritono-basso, narratore, coro e orchestra insieme, mentre Peter Simonischek assume il ruolo di narratore.


Hans Graf, Direttore
Roman Trekel, Basso-baritono
Peter Simonischek, Narratore
Salzburger Bachchor
Alois Glaßner, Direttore del coro
Mozarteum Orchestra Salzburg

pagina 1 / 183 1 2 ... 183